Play Off 2016/2017 – Semifinale e Temi

Play Off 2016/2017 – Semifinale e Temi

Per la semifinale del Play Off tutti gli autori hanno inviato i 3 giochi a loro disposizione, per un totale di 27 elaborati. Complimenti doverosi spettano a tutti i partecipanti, per aver saputo cogliere spunti interessanti e originali dai non facili temi proposti. Di seguito la classifica risultante dopo l’attribuzione dei vari punteggi (in grassetto i vincitori degli scontri diretti e in corsivo l’autore ripescato):

I 4 finalisti del Playoff 2016/2017 sono perciò:

Triton
Ilion
Emilians
Quizzetto

Grazie indistintamente a tutti gli autori per il notevole impegno e complimenti comunque per aver raggiunto questo traguardo. Un grosso in bocca al lupo ai bravissimi finalisti che si contenderanno la vittoria nell’ultima manche.

Emt, Siberia, Marchal

Il tema della finale è diviso in due sezioni distinte. La prima sezione è costituita da 4 fotografie tratte da momenti particolari delle scorse Olimpiadi di Rio. La seconda sezione è formata da quattro vignette della serie “Schegge di follia”.

Le immagini sono riportate sul sito web del Canto della Sfinge.

Ogni autore potrà creare un massimo di 3 rebus per ogni sezione (classici, a domanda o a domanda e risposta). I temi proposti non potranno essere manipolati ma potranno essere rovesciati specularmente. È consentito utilizzare più volte la stessa immagine ed è consentito usare in prima lettura le parole contenute nelle didascalie e nelle vignette. I grafemi dovranno essere disposti in modo chiaro e inequivocabile.

La classifica verrà stilata sommando, per ogni autore, i punteggi dei migliori giochi di ogni sezione. In caso di ex-aequo si passerà a valutare i secondi giochi e così via. Risulterà vincitore il finalista che avrà ottenuto il miglior punteggio totale.

I lavori (completi di nome, cognome e pseudonimo dell’autore) dovranno pervenire entro le ore 24.00 di

domenica 20 agosto 2017

mediante l’invio di una mail all’indirizzo:

playoff2017@gmail.com

In bocca al lupo per quest’ultimo sforzo e buon lavoro a tutti!

Emt

 

Rispondi

Visit Us On FacebookCheck Our Feed