Penombra marzo 2014

Penombra marzo 2014

Nucci era colto, raffinato nelle sue letture, battagliero sostenitore di una politica di estrema sinistra, conoscitore ed estimatore di Pier Paolo Pasolini, con il quale spesso si incontrava a Casarsa, nel Friuli. Parallelamente all’opera svolta da Brand nel suo ÆNIGMA, tesa a riformare la nostra poetica a somiglianza della grande poesia di Montale Quasimodo Ungaretti, egli pretendeva che anche i contenuti dei nostri giochi non si differenziassero dalla realtà del suo tempo, contro le tradizionali sviolinature dei componimenti che troppo spesso apparivano sulle nostre riviste.

Così Zoroastro ricorda Nucci nel numero di marzo 2014, oggi disponibile gratuitamente su Il Canto della Sfinge.

Penombra marzo 2014
110 Download

Rispondi

Visit Us On FacebookCheck Our Feed