Penombra dicembre 2015

Penombra dicembre 2015

Normano Gemignani, lucchese, era maestro gelatiere: tanto bravo da essere chiamato in America, a insegnare come si fanno i coni e le cassate. A Firenze gestiva un grande locale, tutto splendore e pulizia, punto d’incontro della gioventù gigliata, nonché degli enigmisti stanziali o di passaggio, che venivano da lui trattati con la massima generosità.
Non so come fosse entrato in enigmistica, ma so che nelle brevi pause del suo lavoro componeva esili enigmi (firmati con il secondo pseudonimo: Linchetto), di solito improntati alla nostalgia per i luoghi della sua infanzia, e brevi studi sull’arte di Edipo.

Così, nell’ultimo numero dell’anno 2015, Zoroastro ci presenta Norman.

Ma i lettori del Canto potranno leggere i risolvere l’intero numero di dicembre 2015, gentilmente offerto da Cesare e completamente gratis.

Buona enimmistica!

Penombra dicembre 2015

27 Download

Rispondi

Visit Us On FacebookCheck Our Feed