Penombra di maggio 2020

da | 1 Maggio 2024

Ciao Zoroastro, amico paterno! Intendo paterno nel significato più ampio del vocabolo: paterno in quanto amico di papà Favolino, paterno perché – insieme con Belfagor, Fantasio, Il Duca di san Pietro, Muscletone e Tiburto, anche tu fai parte di quella schiera di enimmisti romani con cui sono nato e cresciuto e che reputo tutti un po’ miei papà.
Paterno perché ricordo ancora con nostalgia i nostri incontri nella tipografia di Marcello Caradossi (dove si stampavano sia il Labirinto, sia Penombra) e tu mi riprendevi severamente ma paternamente quando, da artigiano dell’enimmistica, commettevo i miei inevitabili errori.

Così Cesare salutava a maggio del 2020 il grande Zoroastro, (Giuseppe Aldo Rossi, morto a Roma il 9 aprile 2020, all’età di 106 anni). Per tutti lettori del Canto, ecco ora disponibile gratuitamente questo numero di Penombra.

Penombra maggio 2020
Penombra maggio 2020

40 Download

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri argomenti