Penombra di agosto e settembre 2018

da | 1 Agosto 2022

In questo numero Cesare riporta una parte di un’opera inedita di Sinesio:

Un cobra, un braccio, un coccio. Non è uno scioglilingua. Provate a scriverli così: CObra, braCCIO, COCCIO: è il lucchetto. Il coccio è risultante dell’eliminazione, da cobra e braccio, delle parti uguali vicine: ‘bra’. Se un miscuglio di cose eterogenee vien nascosto, si ottiene una MIScela celaTA MISTA: stesso procedere, ma il risultato – non potete non accorgervene – ha un pregio in più: la continuatività del senso della frase.
E qua ci si può sbizzarrire.

Poi ci sono altri mille giochi e articoli offerti gratuitamente da Cesare e dal Canto.

Penombra di agosto 2018

70 Download

0 commenti

Rispondi

I nostri argomenti

Commenti

Rivista Interattiva

Share This