Penombra: giugno 2011

Penombra: giugno 2011

In questo numero Cesare ci rivela la promessa che ha fatto al suo papà Favolino. Eccola:

Nel 1999, quando ormai Favolino era allo stremo delle sue forze fisiche e mentali, mi chiese di fargli una promessa: non far morire la “sua” PENOMBRA e, di fronte alle mie perplessità, quasi mi pregò di continuare nel suo “lavoro”.
Ho promesso di far vivere PENOMBRA finché ne avessi avuto le possibilità, assumendomi l’onere e l’onore di dirigere la più antica rivista d’Europa.

Auguri e ad maiora!

Rispondi

Visit Us On FacebookCheck Our Feed