"Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Qui potete proporre e risolvere rebus, imago e verbis.
Rispondi
Avatar utente
_et_
Enigmista
Enigmista
Messaggi: 29
Iscritto il: lun apr 06, 2009 12:54

"Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Messaggio da _et_ »

P.L.: "4 2" 2 1 1
Immagine
(45 giri allegato al settimanale Nuova Enigmistica Tascabile n. 531 della Corrado Tedeschi Editore del 27 marzo 1965)

Uno dei 45 giri di plastica, dati in omaggio con il settimanale Nuova Enigmistica Tascabile, che riproponevano successi dell'epoca (in genere di Sanremo) reinterpretati da giovani cantanti non ancora affermati, pagati poche migliaia di lire ad incisione.
Questo è di Franco Battiato, presentato col suo vero nome e accompagnato dal complesso Gli Enigmisti.
"E più ti amo" è la cover di un successo di Alain Barrière del 1964, con testo in italiano scritto da Gino Paoli.

Ah, dimenticavo... PVT
Ultima modifica di _et_ il mer mag 27, 2009 21:02, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
_et_
Enigmista
Enigmista
Messaggi: 29
Iscritto il: lun apr 06, 2009 12:54

Re: "Gli Enigmisti" REBUS

Messaggio da _et_ »

Gi enigmisti:

Alcinoo
isolina
mathias
annacast
Il dio Ra
Haunold
Alan
marinella

:)
Avatar utente
_et_
Enigmista
Enigmista
Messaggi: 29
Iscritto il: lun apr 06, 2009 12:54

Re: "Gli Enigmisti" REBUS ---> PL

Messaggio da _et_ »

Soluzione: "lato bi" NT à X = La "Tobin tax"

Resta da chiarire quanto legittimo sia l'uso di "lato bi" piuttosto che "lato B", ancorché non si tratti di grafema...

Mi piacerebbe sentire le vostre opinioni...
Avatar utente
isolina
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 9013
Iscritto il: gio mar 27, 2003 13:28
Contatta:

Re: "Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Messaggio da isolina »

Come già ti dissi all'epoca, era una cosa che mi lasciava un po' perplessa, cioé non riesco bene a inquadrare questa B che non è grafema ma è parola e andrebbe presa così com'è...
Se fosse grafema e considerando che ce ne sono degli altri, NT, che invece non vanno letti per esteso, il rebus avrebbe un neo, più o meno grave a seconda delle sensibilità (per me abbastanza grave :-P ).
Non ho trovati precedenti sul Beone...
Adrian
Enigmista
Enigmista
Messaggi: 17
Iscritto il: lun apr 06, 2009 10:39

Re: "Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Messaggio da Adrian »

Anche a me non suona molto bene (a parte la rabbia per non averlo saputo risolvere :D) ma soprattutto forse c'erano altri modi per farlo con chiavi più "lineari" mi sembra ... per esempio: lato b INT à X che ha un grafema in più ma non ha quel "dubbio" oppure anche: lato b in T AX con T sul disco e AX sul titolo del lato B che avrebbe avuto anche lo stesso numero di grafemi ... dico bene o dico giusto ? :D
Avatar utente
isolina
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 9013
Iscritto il: gio mar 27, 2003 13:28
Contatta:

Re: "Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Messaggio da isolina »

E' vero, forse si poteva fare altrimenti.
La seconda possibilità che Adrian propone però prevede la parola TAX tutta grafemi..... naaaaaaa [-(
:razz:
Avatar utente
_et_
Enigmista
Enigmista
Messaggi: 29
Iscritto il: lun apr 06, 2009 12:54

Re: "Gli Enigmisti" REBUS ---> SOLUZIONE

Messaggio da _et_ »

Dico anch'io la mia, per come l'ho pensata nel proporre il gioco.
Se "B" fosse stato grafema non c'è dubbio che si sarebbe trattato di un errore inaccettabile, ma NON è grafema e rappresenta, sia pure per identificare una delle due facce del disco, proprio la lettera alfabetica "B".
Sul De Mauro si legge:
bi
s.f. e m.inv. AD
nome della lettera b e delle articolazioni foniche corrispondenti
E' pur vero che mai mi è capitato di leggere "lato bi" in luogo di "lato B", ma quello è il nome di quella lettera e mi sembrava legittimo usare, com'e normale nei rebus, il nome delle cose.
Che questo crei un certo sconcerto lo capisco ed io per primo ho avuto delle perplessità, e quando isolina ha sollevato questa obiezione abbiamo concordato sull'utilità di parlarne per chiarire esattamente se questo artificio vada qualificato semplicemente e inequivocabilmente come "errore" o se, invece, non possa essere considerato un trucco ai danni del solutore che, però, rientra nei limiti consentiti delle regole non scritte dei rebus.
E' pur vero, come dice Adrian, che si poteva usare "INT" al posto di "NT" e tagliare la testa al toro ma sarebbe stato un peccato per il toro, poverino, e anche per noi che non avremmo avuto modo di discutere di questa cosa :D
Rispondi