Penombra di luglio 2014

Simon Mago Avevo incontrato Cesare Bartolini in qualcuno dei nostri abituali convegni, ma una vera amicizia tra noi ebbe inizio quando, in occasione di uno dei miei giri di lavoro per la penisola, andai a trovarlo nel suo studio di notaio, il più importante di Piombino. Parlammo...

Penombra di giugno 2014

In quasi tutti i romanzi compare un “personaggio cattivo”: io voglio rievocare un “personaggio buono” del nostro mondo enigmistico: Tiburto (Renato Santini). Lo conobbi nell’immediato dopoguerra, quando con i colleghi del gruppo romano mi proponevo di dare un seguito alla RASSEGNA,...

Penombra maggio 2014

Che io sappia, non molti enigmisti sono stati colti dall’idea di indagare sul perché dei nostri pseudonimi: voglio dire, sulle ragioni per cui ciascun autore, al di là dei nomi falsi di fantasia o anagrammatici o ricavati in qualche modo dalle proprie generalità, abbia scelto di...

Penombra aprile 2014

Berto il Delfico Se ricordo bene, ci siamo incontrati una sola volta: al Congresso di Trieste del 1955. (Approfitto dell’occasione per dichiarare che i miei profili sui maggiori enigmisti del secolo scorso sono basati quasi esclusivamente sulla memoria. E la memoria non sempre è benigna:...

Penombra marzo 2014

Nucci era colto, raffinato nelle sue letture, battagliero sostenitore di una politica di estrema sinistra, conoscitore ed estimatore di Pier Paolo Pasolini, con il quale spesso si incontrava a Casarsa, nel Friuli. Parallelamente all’opera svolta da Brand nel suo ÆNIGMA, tesa a riformare...

Penombra febbraio 2014

“Cesare Pardera: un roccioso ingegnere livornese, milanesizzato dalla lunga permanenza nei ranghi della Pirelli e dall’appartenenza al gruppo enigmistico “Mediolanum”, fucina di personaggi di spicco della nostra arte. A mio parere, un enigmista “perfetto”, in quanto autore di...

Penombra di gennaio 201...

Così incomincia l’editoriale di Zoroastro dedicato a Muscletone, sul primo numero del 2014, che oggi Cesare regala ai fedeli lettori del Canto della Sfinge: Facemmo conoscenza tanti e tanti anni fa in un bar romano di via Lucrezio Caro, nelle cui salette lui, Marcello Corradini –...

Penombra di dicembre 20...

Marin Faliero era un pisano di periferia, essendo nato a San Giuliano Terme, pochi chilometri più in là del capoluogo; ma un pisano verace. Che non avrebbe accettato un goccio di sangue livornese nelle sue vene. Eppure, in enigmistica faceva parte di un gruppo di appassionati della...
Pagina 1 di 812345...Ultima »
Visit Us On FacebookCheck Our Feed